Produzione

 

Come è fatto 

e come si produce il nostro

pavimento sopraelevato?

   costruzione

 

L'idea, tutto sommato, è piuttosto semplice, come spesso accade alle le idee veramente buone.

 

inventando JVP 4x4

 

Se il pavimento sopraelevato deve resistere, prima, alle condizioni assai gravose della realizzazione del cantiere e, poi, all'uso quotidiano, la sua qualità principale sarà sicuramente la robustezza.

 

Abbiamo deciso che l'involucro esterno dovesse assicurare la migliore resistenza agli abusi in cantiere, quindi la scelta è caduta sulla lamiera zincata, capace di sopportare ciò che per l'alluminio, il solfato di calcio, il cemento od il truciolare nudo sarebbe stato impossibile.

 

Abbiamo  deciso di utilizzare per il corpo del pannello quello che già il mercato offriva, vale a dire solfato di calcio rinforzato con fibre e truciolare di legno: in entrambi i casi il lavoro veramente "duro" l'avrebbe fatto l'involucro, la capsula in acciaio zincato.

 

Abbiamo valutato la caratteristica specifica dell'acciaio che da il meglio di sé nella portata meccanica quanto più la sua massa è lontana dall'asse neutro della flessione, incollandolo alle facce esterne del corpo per creare una trave composita.

 

Abbiamo studiato a lungo una lattina di salsa di pomodoro, decidendo poi di utilizzare per l'assemblaggio della capsula in acciaio zincato la sua caratteristica lavorazione a quattro pieghe ribattute: per questo i nostri pannelli hanno una trave perimetrale che consente loro di non dover utilizzare traversi orizzontali per migliorarne le prestazioni.

 

Uno, due, tre e quattro era nato il pannello JVP 4x4, un'idea semplice, dicevamo, semplice, efficace ed innovativa, come le milgiori tra le cose che noi Italiani sappiamo fare. 

 

3,2 secondi per produrre un pannello

 

0,015% di scarti in produzione

 

Produrre qualcosa è sempre possibile, produrla bene è attività più complessa.

 

Servono macchine adatte, personale correttamente formato ed attento,  sicurezza per i lavoratori  ed organizzazione logistica accurata, il tutto in un ambiente confortevole ed ordinato.

 

La nostra linea di produzione oggi utilizzata è di terza generazione, è stata integralmente progettata dallo staff tecnico JVP ed  installata in uno stabilimento nuovo nel 2002.

 

Ad oggi è certamente la linea produttiva di pannelli per pavimento sopraelevato più efficiente e veloce al mondo, capace di produrre un pannello ogni 3,2 secondi, corrispondente a circa 400 m2 ogni ora di lavoro, con uno scarto inferiore allo 0,015%.

 

Venite a visitarla, sarà un piacere ricevervi, intanto guardate pure la nostra galleria d'immagini...


produzione.pickplace produzione.calibra
produzione.botte produzione.reggia

  

 

   

 
^ top